Cura ernia del disco: Il tuo medico ha fatto queste cose?

Perchè ultimamente i neurochirurghi operano raramente le ernie discali? Perchè in passato troppo spesso dopo l'intervento il dolore rimaneva?

Segno che non era l'ernia a produrlo. Nella colonna ci sono anche altre strutture che se alterate possono essere le vere responsabili del disturbo (legamenti, faccette articolari, muscoli, fasce muscolari, trigger point ecc.). Inoltre a volte l'errore diagnostico era riferito al livello vertebrale ritenuto responsabile.

Chi ha un'ernia del disco quasi sempre ha delle protrusioni o altre ernie un po più su o un po più giù. Facile sbagliarsi! Comunque questo fenomeno era così frequente che è stato addirittura coniato un termine medico per descriverlo “sindrome da fallimento chirurgico spinale”.

Gli stessi problemi si pongono quando un medico si appresta a fare una terapia per l'ernia del disco non chirurgica.

Per non incorrere in errori e avere buoni risultati il medico dovrebbe:

  1. Ascoltarti attentamente

  2. Farti molte domande

  3. Farti più test fisici per le diagnosi differenziali con altre patologie

    o avere conferma della supposta diagnosi

  4. Non avere fretta, dedicarti tempo. La fretta è nemica della precisione

  5. Consigliarti onestamente la terapia più efficace per il tuo problema specifico. Senza aver paura di perderti come paziente. Eventualmente indirizzarti a qualche altro collega specialista in altre tecniche se pensa che possa esserti di maggior aiuto.

Guardo con rispetto e stima alcuni colleghi osteopati, agopuntori, fisiatri ecc. che a volte mi mandano i loro casi più difficili consapevoli dei limiti delle loro tecniche.

Ecco perchè ti consiglio per farti aiutare di rivolgerti a un centro o uno studio dove è possibile integrare più discipline.

La posturologia, consigli e assistenza alimentare, integratori, esercizi fisioterapici sono molto importanti per una pronta e duratura guarigione. Ancora più importante è un'approfondita conoscenza da parte del medico dell'ozonoterapia o meglio ossigenoozonoterapia, l'unica capace di fare seccare e riassorbire le ernie del disco

(dimostrato scientificamente in più studi su migliaia di persone).

Quasi sempre si ottengono ottimi risultati. Ma chi fa la differenza è il medico, la sua esperienza nella tecnica, i suoi maestri, la voglia di padroneggiarla sempre di più studiando e aggiornandosi, ma anche la sua correttezza, umanità e capacità nel sostenere e dare coraggio.

Se hai bisogno di aiuto o per informazioni telefona tranquillamente al numero: 010 6455286 oppure 333 4591244 oppure vieni a trovarmi nel mio Centro Specialistico di Ossigeno Ozono Terapia a Genova in via Avio 5/20 scala B